logo-unione-consulting

in collaborazione con UniOne Consulting
Via Nomentana, 445 - 00162 Roma

 eMail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Tel: +39 06 94443883 | Fax: +39 06 94443881

D.L. 50/2017 ovvero la "Manovrina" quali importanti novità

f24Il D.L. n.50/2017 pubblicato in G.U. il 24 aprile 2017 e soprannominato "Manovrina", in vigore da tale data, ha apportato diverse novità dal punto di vista fiscale, molte delle quali interessano le operazioni quotidiane dei contribuenti.

La Circolare n.4 della fondazione studi dei Consulenti del lavoro le riassume in modo chiaro, ma vediamo quali sono i punti essenziali a cui far attenzione.

Il primo importante punto è quello della riduzione del limite per l'utilizzo del credito d'imposta in compensazione, che da € 15.000 si abbassa a € 5.000 per l'uso libero senza apposizione del visto.

Per utilizzare il credito in misura superiore a € 5.000, ai sensi del D. lgs. 241/1997, occorerrà apporre il visto di conformità da parte di un professionista abilitato che certificherà l'esistenza di quel credito con la dichiarazione relativa per poi poterne usufruire in F24. Questo limite interessa in modo sostanziale il credito IVA, che di frequente viene utilizzato dai contribuenti per compensare altre tipologie di imposta a seguito della sua presenza.

Sottolinealmo che tale disposizione vale per le dichiarazioni inviate a partire dalla pubblicazione del decreto, quindi per quelle successive al 24 aprile 2017, per quelle inviate in precedenza valgono le regole preesistenti.

L'altro punto rilevante che coinvolge gran parte dei contribuenti imprenditori titolari di partita IVA è il vincolo imposto per la presentazione degli F24 in via telematica qualora siano presenti delle compensazioni. La presenza di importi utilizzati in compensazione, di qualsiasi natura ed importo, non potranno più essere pagati allo sportello nè in home banking, ma dal 24 aprile scorso si devono inviare esclusivamente attraverso i canali dell'Agenzia delle Entrate, quindi a mezzo di Entratel, Fisconline o per il tramite di un professionista abilitato al servizio. Sarà importante organizzarsi già per la scadenza del 16 maggio p.v..

Queste misure introdotte dalla "Manovrina" sono pensate per contrastare frodi e abusi, ma purtroppo si trasformano in grandi disagi per i contribuenti e anche in maggior costi che dovranno sostenere per affidarsi ai professionisti abilitati, in questo periodo di crisi e di redditi ridotti all'osso sarà non semplice.

Per la Circolare n.4 completa cliccare qui.

 

 

faq Area FAQ

Domande frequenti

Leggi le domande più frequenti

Entra

Condizioni di utilizzo

Leggi le condizioni di utilizzo

La mia filosofia

"Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo."

(Albert Einstein)

Seguici ovunque!

sito-compatibile

seguici-su-facebook

Contatti

Per qualsiasi domanda, chiarimento o dubbio manda una eMail a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. consulta la cookie policy.