logo-unione-consulting

in collaborazione con UniOne Consulting
Via Nomentana, 445 - 00162 Roma

 eMail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Tel: +39 06 94443883 | Fax: +39 06 94443881

Riduzione del capitale sociale nelle S.p.a.: è legge

imagesCon la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 20 agosto 2014 della legge 116/2014 è divenuta efficace la riduzione del capitale sociale previsto per le S.p.a.

Tale misura, introdotta nel Decreto Competitività 91/2014 volta a favorire il ricorso a questo tipo di forma societaria fino ad oggi scarsamente utilizzata dagli imprenditori rispetto alle S.r.l., prevede la riduzione del capitale sociale minimo che passa da € 120.000 a € 50.000, ai sensi dell'art. 2327 c.c.

Indeducibili i compensi agli amministratori se non previsti da statuto o da assemblea dei soci.

bilancioLa sentenza della Corte di Cassazione n. 17673 del 19 luglio scorso ha condannato una società che aveva imputato a costo dell'impresa dei compensi agli amministratori che non erano stati preventivamente stabiliti, con effetto della ripresa a tassazione e liquidazione delle maggiori imposte dovute.

Infatti l'art. 2389 del c.c. prevede che i compensi destinati agli amministratori debbano essere definiti dallo statuto o in alternativa da una delibera assembleare apposita.

In questo senso non è possibile nemmeno determinare queste poste in sede di assemblea per l'approvazione del bilancio, a meno che non si tratti di un'assemblea totalitaria in cui ci sia all' ordine del giorno la decisione riguardo i compensi agli amministratori.

Quindi quella parte di compenso che non è prestabilito eppure erogato risulta essere un costo indeducibile per l'impresa.

Deducibilità delle perdite su crediti: le precisazioni dell’Agenzia delle Entrate

debtLa legge n.134 del 2012 ha modificato l'art 101 del TUIR in materia delle deducibilità delle perdite sui crediti, la circolare dell'Agenzia delle Entrate n.26 del 1 agosto 2013 ne fa il punto.

E' possibile considerare il costo come perdita sui crediti quando:

- Si tratta di crediti di modesta entità e sia decorso un periodo di almeno 6 mesi dalla scadenza del pagamento
- Se il diritto alla riscossione è prescritto
- Se vi sono accordi di ristrutturazione del debito definiti
- Se sono debiti cancellati dal bilancio di un soggetto IAS per effetto di eventi estintivi.

faq Area FAQ

Domande frequenti

Leggi le domande più frequenti

Entra

Condizioni di utilizzo

Leggi le condizioni di utilizzo

La mia filosofia

"Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo."

(Albert Einstein)

Seguici ovunque!

sito-compatibile

seguici-su-facebook

Contatti

Per qualsiasi domanda, chiarimento o dubbio manda una eMail a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. consulta la cookie policy.